Oggi vi propongo una deliziosa  torta margherita per la colazione però un po’ speciale, si perché da 2 settimane ho scoperto di essere intollerante a nichel e lattosio, anche se devo dire che oggi giorno sono sempre di più le persone che devono rivedere la propria alimentazione perché scoprono di avere qualche intolleranza. C’è chi non può mangiare glutine, chi è intollerante al lattosio e chi al lievito. Io purtroppo tutti e due!

Non poter utilizzare il lievito, in effetti, soprattutto per chi ama la pasticceria può essere limitante, ma ciò non significa che bisogna dire addio a formine e matterello! Se è vero che il lievito è un grande aiuto in alcune ricette, è altrettanto vero che bastano dei semplici accorgimenti per poter sfornare, anche in casa, dolci comunque soffici e morbidi anche senza usarlo.

Da poco ho scoperto grazie  ad un’amica il gruppo ALLERGIA AL NICHEL,  devo dire che mi sento sollevata nel non sentirmi sola e confrontarmi con chi purtroppo ha dovuto sconvolgere la propria vita, vi lascio alla ricetta di una persona che ne fa parte!

Ecco la ricetta per una strepitosa e deliziosa torta margherita per la colazione

 Ingredienti necessari:

6 uova:

200 GR di zucchero:

40 ml di succo di limone:

120 GR di farina:

120 di fecola:

( io ho messo 120 di rumina,120 di farina di riso) una bustina di lievito o pure per chi è intollerante come me 😉 5 GR di bicarbonato e 10 di cremar tartaro, si può anche fare 4gr di bicarbonato e 8 di cremar tartaro.

Lavorare bene uova e zucchero unire le farine, il succo di limone, lavorare poi il  lievito o 5 GR di bicarbonato e 10 di cremar tartaro, forno 180 per 30\40 minuti

 

Se avete dei consigli, delle ricette o delle domande non esitate a lasciare i commenti 🙂

Commenti:

commenti:

Condividi

Comments are closed.