7dc589a3898ed868b9e178d59e72d57c

TU sei arrivato nella mia vita quando meno me lo aspettavo,

sei entrato nell’arido deserto della mia solitudine, sei diventato l’oasi dove ho iniziato a dissetarmi,

ho passato cosi tanti lungi giorni a morire che ho perso la strada di casa,

ero diventata arida, impercettibile, inesistente

sopravvivevo al tempo, ai problemi, ai dolori,

ho camminato senza una meta,

mi sono violentata, odiata, ero arrivata al punto di non ritorno,

poi come un miracolo dal cielo sei arrivato, tu,

tu che ti sei messo in ginocchio e mi hai sollevata, mi hai dissetata, ti sei preso cura delle mie ferite,

in te ho trovato la luce, eri così abbagliante che temevo fossi una allucinazione,

tu hai preso il mio viso con le tue mani calde e hai risvegliato in me

una fiamma, una speranza, un emozione che non conoscevo e

anche se i segni di questa vita rimarranno per sempre sulla mia pelle e nella mia anima,

Rinascerò come una fenice dalle mie ceneri e volerò libera nel tuo cielo,

mi scalderò con il tuo tenero abbraccio,

mi alimenterò del frutto di questo amore

se tu non fossi arrivato io forse non ci sarei più,

oggi sei tutto il mio universo!

sei il mio angolo di paradiso,

sei il mio compagno di mille battaglie

sei tutto e di più di quanto potessi immaginare che fosse possibile

so che ancora la vita mi portera per strade sconosciute,

so che dovrò diventare maratoneta per superare tutti gli ostacoli che verranno

ma amore mio, non ho paura di tutto ciò,

ora ci sei tu con me, sei al mio fianco e io non sono più deserto,

ma una pianura, dove cresce un’infinità di vita,

lottiamo per stare insieme e tutto il resto prendera’ forma,

ti amo Alberto!

Commenti:

commenti:

Vi consigliamo di dare uno sguardo anche qui:

Condividi

Leave a Reply