Ma sempre ci sarà un buco nel muro dell’inverno per rivedere l’estate più bella e senza che nessuno li chiami, i ricordi felici, vengono a dir presente, a riprendere posto accanto al fuoco vivo.

Ma sempre ci sarà un buco nel muro dell’inverno per rivedere l’estate più bella e senza che nessuno li chiami, i ricordi felici, vengono a dir presente, a riprendere posto accanto al fuoco vivo.

Ma sempre ci sarà un buco nel muro dell’inverno per rivedere l’estate più bella e senza che nessuno li chiami, i ricordi felici, vengono a dir presente, a riprendere posto accanto al fuoco vivo. Jacques Prévert Ph Paul Wolff

Condividi

Dovrò paragonarti ad un giorno estivo?

Dovrò paragonarti ad un giorno estivo?

Dovrò paragonarti ad un giorno estivo? Tu sei più amabile e temperato: cari bocci scossi da vento eversivo e il nolo estivo presto è consumato. L’occhio del cielo è spesso troppo caldo e la sua faccia sovente s’oscura, e il Bello al Bello non è sempre saldo, per caso o per corso della natura. Ma la tua eterna Estate mai svanirà, né perderai la Bellezza ch’ora hai, né la Morte di averti si vanterà quando in questi versi eterni crescerai. Finché uomo respira o con occhio vedrà, fin lì vive…

Condividi

Ogni mattina.

Ogni mattina.

Ogni mattina, dopo il segno della croce, scriverti è come recitare una preghiera. Non si può far di peggio, ma io so fare di meglio. Ora che non ti vedo, di buon mattino, mentre tutti dormono, prendo la penna, come un ladro prenderebbe la chiave di un forziere, e con la penna rubo la vita che non mi appartiene e scavo un camminamento per raggiungere te che, contro ogni legge, considero mia. Salvatore Fiume Art Jared Joslin

Condividi

Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. (Neruda)

Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. (Neruda)

Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani, l’acqua che d’improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d’argento che ti nasce. Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d’aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi ed apre per me tutte le porte della vita. Amor mio, nell’ora più oscura sgrana il tuo sorriso, e se d’improvviso vedi che il mio sangue…

Condividi

Ecco cosa amo di noi

Ecco cosa amo di noi

  Ecco cosa amo di noi il continuare a sorriderci il guardarci ancora come il primo giorno il sentire ancora i brividi, con un tocco, con una carezza, con un bacio. amo il fatto che ogni mattina appena vai a lavorare, sento quell’angoscia, mi fa male allontanarmi da te anche se per sei, sette ore. Gli anni non hanno fatto abituare il mio cuore al tuo rientro, mi batte forte, mi preparo con il sorriso più grande. amo quando appena i bambini sentono la chiave nella porta, fanno la festa,…

Condividi

Impara a proteggerti da chi ti vuole distruggere!

Impara a proteggerti da chi ti vuole distruggere!

Impara a proteggerti da chi ti vuole distruggere! Impara a dire no, non me lo merito. Impara a dire non tollero questo e quello. Impara a allontanare chi causa scompiglio nella tua vita. Liberati della pesantezza, dei giudizi, delle critiche, dell’invidia. Impara a fare pulizia nella tua vita Liberati di tutto quello che è superfluo, falso. Goditi la vita Goditi la tua esistenza Vai e fai quello che ti rende felice, senza sensi di colpa, senza sentirti una persona sbagliata, senza paura. Sei qui ora, non avrai un’altra vita, non…

Condividi

Giudicare gli altri è un’abitudine comune delle persone frustrate

Giudicare gli altri è un’abitudine comune delle persone frustrate

Giudicare gli altri è un’abitudine comune delle persone frustrate Senza rendercene conto, tutti noi tendiamo a replicare il modo di relazionarci che abbiamo appreso in famiglia. Pertanto, è probabile che queste persone siano cresciute in una casa dove gli adulti si fissavano solo sui loro errori. Se da piccoli ricevevano attenzione solo per i loro errori, è comprensibile che abbiano sviluppato questo modo di relazionarsi con gli altri. In pratica, si tratta di persone che non hanno imparato a relazionarsi in modo positivo e assertivo. Nonostante ciò, normalmente queste critiche provengono…

Condividi

Come trattare con le persone che criticano sempre?

Come trattare con le persone che criticano sempre?

Come trattare con le persone che criticano sempre? Se date loro potere, le persone che criticano sempre possono farvi molto male. Non solo possono influenzare la vostra reputazione davanti agli altri, ma a forza di critiche distruttive, possono danneggiare seriamente l’immagine che avete di voi stessi. Non fatevi coinvolgere in una discussione con queste persone, perché di solito reagiscono molto male e non accettano le vostre ragioni. Se vengono attaccate, rispondono negativamente perché le vostre parole fanno breccia nel fragile scudo protettivo che hanno costruito intorno al loro ego. Una…

Condividi