L’origine della sensazione viscerale.

L’origine della sensazione viscerale.

La capacita di leggere queste tendenze soggettive affondano le sue radici primordiali  nell’evoluzione; le aree del cervello implicate nella genesi delle sensazioni viscerali sono di gran lunga più antiche dei sottili strati neocorticali -il centri del pensieri razionali- che rivestono la superficie del cervello. Impressioni e presentimenti nascono più in profondità. Essi sono funzione dei centri emotivi del cervello che circondano il tronco celebrare (struttura encefalica situata rostramente al midollo spinale), e in particolare di un nucleo a forma di mandorla, denominato amigdala, con i suoi circuiti. Questa rete di connessioni,…

Condividi

Ho sempre pensato che per comprendere una situazione bisogna conoscerla.

Ho sempre pensato che per comprendere una situazione bisogna conoscerla.

Ho sempre pensato che per comprendere una situazione bisogna conoscerla, bisogna viverla, subirla, e lo confermo anche ora, ci metto la mia faccia. Tuttavia, in alcuni casi bisogna allontanarsi per tirare un sospiro di sollievo. Se ti trovi in una situazione che ti impedisce di crescere, di sentirti bene come persona, allora forse è arrivato il momento di prendere le distanze. Il mondo non è bianco e nero. Ne tanto meno un’arcobaleno. Infatti molto di quello che conta davvero è visibile solo al cuore. L’amore, l’empatia, la speranza, la luce…

Condividi

Una persona intelligente non crede di sapere tutto.

Una persona intelligente non crede di sapere tutto.

Una persona intelligente non crede di sapere tutto. Una persona intelligente non si comporta con arroganza. Non va per il mondo a criticare e sminuire gli altri. Una persona intelligente usa la ragione, pensa prima di agire. Ascolta, si fa domande. Una persona intelligente non si mette in competizione con gli altri, non ha bisogno di dimostrare di essere superiore a qualcuno. Una persona intelligente accetta le critiche costruttive. Si mette in discussione, sa che è meglio avere pace che ragione. Una persona intelligente non resta dove non sarà mai…

Condividi

Tutto quello che scrivo, non è fatto con l’intento di colpirvi emotivamente.

Tutto quello che scrivo, non è fatto con l’intento di colpirvi emotivamente.

Tutto quello che scrivo, non è fatto con l’intento di colpirvi emotivamente. Non lo faccio attraverso il solo pensiero o studio letterario. Quello che scrivo sono pezzi di me. Sono frammenti di una vita devastante datami in dono dalla nascita. Io non potevo certamente scegliere dove nascere e chi dovessero essere i miei genitori. Quando sei un bambino non hai potere su niente, subisci. Quello che invece ho sempre portato con me era la mia forza interiore, il cogliere il meglio dalle difficoltà. Il saper guardare la felicità e la…

Condividi

LA VITA, il tempo, ti attraversano in un battito di ciglia.

LA VITA, il tempo, ti attraversano in un battito di ciglia.

LA VITA, il tempo, ti attraversano in un battito di ciglia. Il cuore batte anche se ferito. Tu vai avanti nonostante a volte ti sei dovuta fermare. Tutto quello che stai vivendo è un percorso naturale. Nel bene o nel male. L’amore, la gioia, la passione, le ferite profonde, la perdita di una o più persone care, il fallimento, la rabbia, la delusione, ecc. fanno parte della tua crescita. Nessuno che abbia vissuto a lungo può dire di non aver provato queste esperienze. Si, alcuni sono stati pesantemente maltrattati dalla…

Condividi

Il benessere interiore arriva quando impari a sentire la bellezza della vita, quando diventi consapevole di poter scegliere.

Il benessere interiore arriva quando impari a sentire la bellezza della vita, quando diventi consapevole di poter scegliere.

Il benessere interiore arriva quando impari a sentire la bellezza della vita, quando diventi consapevole di poter scegliere. Inizi a stare bene quando riesci a stare sola e ti piace, quando non senti il bisogno dell’approvazione di nessuno. Quando te ne vai da dove non sarai mai una persona serena. Quando comprendi che alcuni rami non vanno solo tagliati, purtroppo ci sono alberi da sradicare. Quando ti allontani da tutto quello che ti crea malessere. Quando impari a osservare i comportamenti e le parole. Quando smetti di sentirti sbagliata. Quando…

Condividi

Ci sono tante regole per essere felici:

Ci sono tante regole per essere felici:

Ci sono tante regole per essere felici: Amarci, rispettarci, imparare a scegliere, diventare consapevoli di noi stessi, maturare il nostro io. Smetterla di cercare approvazione, smetterla di tacere, di portare il passato come scudo. Il passato non può essere cambiato, qualunque sia il tuo dolore, la tua felicità, il tuo rimpianto o la tua fortuna. Il passato non c’è più. Rimane la consapevolezza. Rimane la lezione che ti ha insegnato. Fidati, anche i momenti difficili servono, sopratutto quelli. Vai avanti, accetta che non puoi cambiare ne’ il tempo, ne’ le…

Condividi

Grazie a te stessa per aver lottato per tirarti fuori dai casini in cui altri ti hanno messa.

Grazie a te stessa per aver lottato per tirarti fuori dai casini in cui altri ti hanno messa.

Grazie a te stessa per aver lottato per tirarti fuori dai casini in cui altri ti hanno messa. Grazie per averti permesso di essere una persona forte, positiva e di cuore. Grazie per quella forza che porti dentro. Per aver sempre fatto quello che è giusto. Perchè non temi la solitudine, ma temi il vuoto, il nulla, le compagnie non necessarie. Grazie perchè sei capace di emozionarti, di vedere la bellezza nelle piccole cose, perchè credi nei valori, nella forza del bene. Grazie perchè hai fatto il possibile nell’impossibile. Perchè…

Condividi

Speciale non significa avere i superpoteri.

Speciale non significa avere i superpoteri.

Speciale non significa avere i superpoteri. Speciale è chi ascolta il cuore. Chi riconosce l’immenso nella semplicità. Chi porta con umiltà le proprie idee Chi cammina per il mondo prestando attenzione a non calpestare nessuno. Chi si allontana da chi la ferisce senza fare del male. Chi ti guarda e sorride senza un motivo Chi sa stringere in un abbraccio il bene che prova. Chi rimane umano in mezzo alla bestialità dell’essere umano. Chi ha imparato a camminare da solo. Chi quando vede tutto il buio inghiottire la sua vita,…

Condividi

Il passato mi ha distrutto però posso costruire il mio futuro, oggi.

Il passato mi ha distrutto però posso costruire il mio futuro, oggi.

Il passato mi ha distrutto però posso costruire il mio futuro, oggi. Cogliendo ogni possibilità, credendo in me, osando, rischiando, vincendo e perdendo. Il passato, i momenti difficili, le delusioni, i dolori, le cause perse, i nostri sbagli, non sono motivi di rinuncia. Dobbiamo essere capaci di lasciare quello che ci impedisce di essere quello che vogliamo. Vivo il presente, lo miglioro, rifletto e scelgo con consapevolezza che cosa e chi merita il mio tempo, i miei sentimenti, l’impegno nel portare nel mio futuro il bene. Tutto il bello. Voglio…

Condividi

L’amore finisce quando si smette di parlare.

L’amore finisce quando si smette di parlare.

L’amore finisce quando si smette di parlare. Finisce quando non c’è più complicità, reciprocità. Quando la relazione diventa monotona, spenta. L’amore non finisce solo in presenza di tradimenti, maltrattamenti e gelosia. L’amore muore lentamente quando ci si da per scontati. Se ami una persona e ci tieni davvero, falla sentire importante. Donagli sorrisi, sguardi, tienigli le mani, portala a guardare il mare. Portala a fare una passeggiata, mangiate un gelato su una panchina. Osservate l’orizzonte insieme. Rincorretevi, fatevi il solletico. Guardate quella persona dritto negli occhi e ditegli quanto sia…

Condividi

Se sapessi quello che provo

Se sapessi quello che provo

Se sapessi quello che provo Se tu potessi sentire questo dolore che brucia la mia anima. Mi guardi in disparte Mi chiedo che c’è? Niente. In verità so che sarebbero parole sprecate. Sono così stanca di ripetere le stesse cose. Mi ascolti, fai finta che vada tutto bene e poi non facciamo che allontanarci. La nostra casa è sempre più silenziosa I sorrisi sono appesi alle cornici e di noi non so che cosa resti effettivamente. Qualche ricordo, qualche scatto. Parole morte, affamate, spente. Non c’è dialogo. Non c’è passione…

Condividi

La vita è fatta di incontri, imprevisti, conoscenze, legami emozionali e rotture sentimentali.

La vita è fatta di incontri, imprevisti, conoscenze, legami emozionali e rotture sentimentali.

La vita è fatta di incontri, imprevisti, conoscenze, legami emozionali e rotture sentimentali. Fa parte della vita dare, ricevere, bene, male, amore, odio. Troveremo un’infinità di situazioni che ci porteranno ad una collisione interiore. Io credo che nessuna persona arrivi a noi per sbaglio. Ogni incontro ci lascia qualcosa, anche se alcuni saranno meno piacevoli, sicuramente ci lasciano un percorso interiore ben definito. Impariamo molto di più da quello che ci segna profondamente. Tutto passa, niente è permanente, nemmeno noi. Questa è una delle due realtà. Quindi se ti trovi…

Condividi