Non è più forte chi usa la violenza 

Non è più forte chi usa la violenza 

Non è più forte chi usa la violenza  Non è più forte chi urla di più  Non è più forte chi non cade mai Non è più forte chi è nato in una culla d’oro  La forza è un’altra cosa  È forte chi usa l’intelligenza, chi risponde con rispetto e saggezza. È forte chi ascolta e sceglie con cura se rispondere o semplicemente ignorare! È forte chi cade ma ha sempre la forza di rialzarsi! È forte chi pur non avendo tutto sa che la ricchezza più grande è essere…

Condividi

Quando mia madre era assente per giorni, settimane, mesi, negli ospedali, ero completamente sola.

Quando mia madre era assente per giorni, settimane, mesi, negli ospedali, ero completamente sola.

  Quando mia madre era assente per giorni, settimane, mesi, negli ospedali, ero completamente sola, abbandonata, senza cibo, senza acqua, senza nessuno che si prendesse cura di me. Chi doveva farlo mi umiliava, tante volte ho avuto la febbre per la fame, svenivo, mi ammalavo, ero talmente affamata che mangiavo le matite, le gomme, qualunque frutto trovato per il campo era una prelibatezza, lo divoravo, alcune volte mangiavo piano, piano per non finire quel poco cibo che avevo nel piatto. Ero grata anche per quel poco che ricevevo, fosse un…

Condividi

Se hai paura di avermi dato poche carezze.

Se hai paura di avermi dato poche carezze.

Meravigliosa  ❤️ Se hai paura di avermi dato poche carezze, sappi che non ne ho scordata nemmeno una. Se sei pentita di avermi sgridato anche solo una volta, sappi che io nemmeno me la ricordo. Se pensi di avermi lasciato troppo tempo da sola, sappi che io ti ho sempre aspettato. Se temi di avermi dedicato poco tempo, sappi che io, anche di quel poco, ne ho goduto ogni istante. Se credi di aver giocato poco con me, sappi che io non ho mai contato le volte in cui mi…

Condividi

Ti dicono di non piangere.

Ti dicono di non piangere.

BELLISSIMA (Leggetela tutta) Ti dicono di non piangere. Ti dicono come piangere. Ti dicono quando piangere. Ti dicono perché piangere. Ti dicono che è un cane, mica una persona. Ti dicono che il dolore passerà. Ti dicono che gli animali non sanno di dover morire. Ti dicono che l’importante è non farlo soffrire. Ti dicono che tanto ne puoi prendere un altro. Ti dicono che ti passerà. Ti dicono che ci sono dolori più lancinanti. Però non sanno quante volte hai guardato negli occhi il tuo cane. Non sanno quante…

Condividi

Amala, non perché è tua moglie ,ma perché l’hai scelta tu.

Amala, non perché è tua moglie ,ma perché l’hai scelta tu.

BELLISSIMA, leggetela tutta.   Amala, non perché è tua moglie ,ma perché l’hai scelta tu. Amala, anche se spesso la vorresti diversa. Amala, quando ha “mal di testa”. Amala quando urla. Amala quando sta zitta e piange di nascosto. Amala quando è stanca. Amala quando è allegra e canta le canzoni che non ti piacciono. Amala quando ti seduce. Amala quando indossa una gonna sexy e le scarpe col tacco. Amala quando sta sul divano in felpa e calzettoni. Amala quando ti sfugge. Amala e non chiamarla “mamma”. E’ la…

Condividi

Davvero basta pensare all’amore… per sentirsi amati?

Davvero basta pensare all’amore… per sentirsi amati?

L’amore Che cos’è l’amore? Di: Lidilianny Davvero basta pensare all’amore… per sentirsi amati? No! Non dare mai per scontato l’amore Non pensare che basti amare perché l’altro si senta amato. Cosi come un bicchiere non viene riempito senza la apertura del rubinetto… Senza una mano, che lo sostenga e che lo porti poi alla bocca… Il bicchiere rimane vuoto e il pensiero non disseta. Non basta. Fai in modo di guardare più spesso gli occhi della persona che ami. Spoglia piano la sua anima. La passione non è altro che…

Condividi

Mia nonna diceva.

Mia nonna diceva.

Mia nonna diceva che quando una donna si sentirà triste, quello che potrà fare è intrecciare i suoi capelli: così il dolore rimarrà intrappolato in essi e non potrà raggiungere il resto del corpo. Bisognerà stare attente che, la tristezza, non raggiunga gli occhi, perché li farà piangere e sarà bene non lasciarla posare sulle nostre labbra, perché ci farà dire cose non vere; che non entri nelle tue mani – mi diceva – perché tosterà di più il caffè o lascerà cruda la pasta: alla tristezza piace il sapore…

Condividi

15 cose che devi lasciare andare per essere felice

15 cose che devi lasciare andare per essere felice

LASCIA ANDARE IL BISOGNO DI : 1- Avere sempre ragione. 2 – Avere tutto sotto controllo 3 – Trovare un colpevole 4 – Nutrire controproducenti chiacchiere mentali 5 – Assecondare credenze limitanti 6 – Lamentarti 7 – Criticare 8 – Impressionare gli altri 9 – Resistere al cambiamento 10 – Etichettare 11 – Avere Paura 12 – Scuse 13 – Ancorarti al Passato 14 – Attaccamenti fittizi 15 – Dover vivere una vita all’altezza delle aspettative degli altri

Condividi

Un padre prima di morire disse a suo figlio.

Un padre prima di morire disse a suo figlio.

Un padre prima di morire disse a suo figlio: “Questo è un orologio che tuo nonno mi ha regalato. Ha più di 200 anni, ma prima che te lo dia, vai al negozio di orologi e digli che voglio venderlo, vedi quanto ti offrono”. Il figlio fece come disse il padre e ci andò, tornò da suo padre, e disse: “l’Orologiaio vuole offrirmi 5 euro perché è vecchio”. Il padre allora rispose: “Vai al Museo e mostra quell’orologio”. Non perse neanche un secondo, corse immediatamente al museo. Tornato da suo…

Condividi

Viviamo in un mondo materialista

Viviamo in un mondo materialista

“Viviamo in un mondo materialista costruito sul furto, la competizione, lo sfruttamento, l’egoismo… tutto è predisposto per impedire alla coscienza di svilupparsi, perchè la coscienza disturba, confonde. Il sistema scolastico mantiene i bambini a un livello distante dalla presa di coscienza, un livello che impedisce al mondo di cambiare. Esiste una evidente cospirazione che tende a mantenere il mondo così com’è, su fondamenta prive di morale. A sessant’anni, al tramonto della vita, gettiamo gli esseri umani nella pattumiera della società. Li abbiamo abituati da sempre a quest’idea e, accettandola, gli…

Condividi

Forse a nessuno in questa terra interessa tanto come alla mia persona lo sradicamento dell’albero dell’odio.

Forse a nessuno in questa terra interessa tanto come alla mia persona lo sradicamento dell’albero dell’odio.

Forse a nessuno in questa terra interessa tanto come alla mia persona lo sradicamento dell’albero dell’odio. C’è della gente che vive di questi frutti putrefatti, si riempiono gli occhi , la bocca, la lingua, lo stomaco, il posto del cuore, lì dove una volta si udiva il canto dell’amore, dove si vedeva l’anima danzare con i rintocchi del bene, giace il seme dell’oscurità che insieme alla polpa disgustosa e amara dell’odio, del male, attraversa le crepe profonde di questo mondo. Udire questi zombie camminare lungo una strada deserta senza luce,…

Condividi

E se mi devi amare

E se mi devi amare

E se mi devi amare Se mi devi amare, amati per primo Non fare della mia esistenza un passatempo. Non fare del mio amore una casa disabitata. Se mi devi amare, che sia per il semplice amore Non amarmi per paura di rimanere solo o per abitudine. Amami se l’amore arriva Ma non amarmi perché vuoi essere amato Non può un’ala volare per due. Non può un’albero crescere senza radici. Quindi se di amor si tratta amami. Non far piangere la notte di tristezza. Sotto un cielo finto, dove le…

Condividi

Questa ragazza

Questa ragazza

Questa ragazza si è svegliata carica di sogni. Questa ragazza ha guardato il cielo e ha pianto di dolore. Questa ragazza si è disperata fra l’impotenza e i macigni che si porta nell’anima. Questa ragazza ha imparato ad asciugarsi le lacrime, a ricostruire i pezzi di se stessa, ha imparato a volersi bene. Questa ragazza ha imparato a dire basta, a dire no. Questa ragazza ha un’arcobaleno dentro, dopo tante tempeste sa che non durano per sempre. Questa ragazza ha imparato a farsi scivolare tante cose addosso. Adesso questa ragazza…

Condividi

Sentimenti trascritti nelle parole illuminate dal pensiero inafferrabile, fra le pieghe di questo mondo.

Sentimenti trascritti nelle parole illuminate dal pensiero inafferrabile, fra le pieghe di questo mondo.

Sentimenti trascritti nelle parole illuminate dal pensiero inafferrabile, fra le pieghe di questo mondo. Giacché attingere alla mia coscienza emotiva non è una passeggiata rilassante, ma uno scontro duro con quelle verità della vita che troppo spesso si è divertita a martirizzarmi. Scrivo parole disperate, speranzose, infinite Mi apro in ogni scritto, lascio pezzi di me in tutto quello che scrivo, con sincerità e volontà. Non c’è esitazione in me Scrivere mi aiuta a contrastare questo mare di passione, sentimenti, riflessioni. Sono un’anima inquieta troppo ribelle per obedire ai preconcetti…

Condividi

Se un giorno mi guarderai e non vedrai più le stelle nei miei occhi, sarà perché le hai spente con l’indifferenza.

Se un giorno mi guarderai e non vedrai più le stelle nei miei occhi, sarà perché le hai spente con l’indifferenza.

  Se un giorno mi guarderai e non vedrai più le stelle nei miei occhi, sarà perché le hai spente con l’indifferenza. Se un giorno mi abbraccerai e sentirai il giaccio invece del solito calore, sarà perché hai lasciato troppo tempo il fuoco senza alimentarlo. Se un giorno tornerai e al mio posto troverai nessuno, sappi che l’ho fatto dopo aver accettato e compreso che averti nella mia vita non è per te importante. Non mi basta un corpo senza emozioni O una parola senza amore Ti amo e proprio…

Condividi