Frasi tossiche da cancellare dalla propria vita.

Frasi tossiche da cancellare dalla propria vita.

Prendersi cura di se stessi, del proprio sviluppo e della propria maturità emotiva e spirituale, è sempre un approccio molto onesto. E a mio avviso è anche il migliore. Frasi da cancellare dalla propria vita. Mi va sempre tutto male Sono un fallimento Non servo a niente Mi odio Mi faccio schifo Inizia a esercitarti nella elasticità mentale, liberati dalla negatività e amati, entra in contatto con la tua essenza, più vai contro a ciò che sei più sarai in conflitto interiore. La prima regola di vita dovrebbe essere quella…

Condividi

Abbracciare il dolore

Abbracciare il dolore

Abbracciare il dolore “Quando i blocchi di dolore, di dispiacere, rabbia e disperazione si fanno più forti e più grossi, premono per salire nella coscienza mentale, nel soggiorno a reclamare la nostra attenzione. Essi desiderano emergere, ma noi non li vogliamo, perchè ci fanno stare male solo a vederli. Non avendo nessuna voglia di affrontarli, usiamo riempire il soggiorno con altri ospiti: prendiamo in mano un libro, accendiamo la tv, andiamo a fare un giro in macchina… qualunque cosa pur di tenere occupato il soggiorno. Abbracciare il tuo dolore e…

Condividi

Frasi e poesie di Paulo Coelho

Frasi e poesie di Paulo Coelho

Aforisma-Paulo Coelho Resta con un amore che ti dia risposte e non problemi, sicurezza e non timore, fiducia e mai dubbi. Paulo Coelho,  è uno scrittore e poeta brasiliano. Biografia Nato a Rio De Janeiro il 24 agosto 1947 da una famiglia borghese di origini portoghesi, residente nel quartiere residenziale di Botafogo. Coelho sin da giovanissimo mostra una vocazione artistica ed una sensibilità fuori dal comune. Iscritto alla Scuola Gesuita San Ferdinando, mal ne sopporta le regole, soprattutto l’imposizione della preghiera, pur scoprendo qui la propria vocazione letteraria: il suo primo premio letterario lo vinse infatti con un concorso scolastico di…

Condividi

La delusione per me non è rabbia no.

La delusione per me non è rabbia no.

La delusione per me non è rabbia no. Per me è come aspettare tuo padre per una partita di calcio e non vederlo arrivare. O semplicemente l’amica che credevi tale si comporta in modo da farti capire che per lei eri solo un passatempo. Delusione per me significa donare il proprio tempo a persone, raccontarti, esserci per poi scoprire che appena ti volti, vieni derisa, umiliata e perfino beffata da racconti di situazioni mai dette. La delusione e un sentimento che ti fa svanire perfino la rabbia, il dolore, quella voglia…

Condividi

Buddha le più belle citazioni e frasi di sempre

Buddha le più belle citazioni e frasi di sempre

Vita del Buddha Siddhartha Gautama (Il Buddha) nacque nel 563 a.C. da una famiglia reale a Lumbini, attualmente in Nepal. Nell’antica India del V secolo, nel regno di Kapilvastu, l’attuale Nepal, viveva un re di nome Suddhodana, alla guida della razza Sakya, e sua moglie Maya Maha. Essi concepirono e diedero vita ad un figlio che chiamarono Siddhartha Gautama.   “Io insegno una cosa: Il dolore e la sua cessazione.” “Meglio del venerare gli dei vi è l’obbedienza alle leggi della moralità.” Il Buddha   “Nel viaggio della vita la…

Condividi

Come Vincere le sfide della vita

Come Vincere le sfide della vita

RICORDA SEMPRE A TE STESSO: ho la missione più affascinante da compiere. Mi tiene così occupato che non mi restano né tempo né energia per preoccuparmi degli affari altrui. Sono impegnato nell’impresa di elevarmi dall’ignoranza per giungere alla comprensione e all’illuminazione. È necessaria tutta la mia attenzione per liberare i miei pensieri e le mie emozioni dalla rabbia, dalla gelosia, dall’orgoglio, dalla vendetta, dalla paura, dal senso di mancanza e dal malessere. Devo afferrare questi ostacoli e liberarmene per sempre, così che, quando mi sarò sbarazzato dei detriti della negatività,…

Condividi

Citazioni di Pavel Aleksandrovič Florenskij

Citazioni di Pavel Aleksandrovič Florenskij

Florenskij è il più importante pensatore russo del XX secolo. Sacerdote sposato della Chiesa ortodossa, matematico e ingegnere, filosofo e teologo, fu fucilato nel durissimo gulag delle isole Solovki nel 1937. Il saggio, interamente rivisto dall’autore, affronta alcuni dei nodi cruciali – per impegno filosofico e intensità teologica – della sua vastissima produzione: il fulcro riguarda il rapporto tra linguaggio della verità e quello della bellezza. Radicato nella tradizione filosofica patristica e nella propensione estetica dell’ortodossia, Florenskij mette a fuoco una “metafisica concreta” dove “tutto è significato incarnato e visibilità…

Condividi

La Manipolazione Affettiva

La Manipolazione Affettiva

  La violenza psicologica che un partner, un coniuge, un genitore può esercitare sulle nostre vite può essere ancora più distruttiva di quella fisica, perché più subdola e spesso del tutto invisibile agli estranei: nella vita di coppia e dentro le mura domestiche non ci sono testimoni. Prenderne coscienza è il primo passo per individuare una possibilità di uscita, di separazione da situazioni capaci di portare alla totale disistima di sé, all’infelicità, alla malattia fisica. “La manipolazione affettiva” è il primo libro che ci offre esempi pratici di come possiamo…

Condividi

Come riconoscere un manipolatore

Come riconoscere un manipolatore

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri usando schemi e metodi subdoli e ingannevoli che possono anche sfociare nell’abuso sia psicologico che fisico. Il fine ultimo perseguito dal manipolatore è la soddisfazione dei propri interessi, di norma a spese degli altri. L’influenza sociale in sé non assume una connotazione negativa, contrariamente alla manipolazione; si prenda ad esempio il medico che sfrutta il suo ruolo e l’asimmetria di conoscenze per indurre il paziente ad abbandonare stili di vita insalubri e…

Condividi

Prima di “parlare male”

Prima di “parlare male”

Pettegolare non è una cosa proprio normale, ci sono dei risvolti psicologici. In termini chiari  pettegolare è un “parlar male” intorno alla vita privata degli altri, senza che gli altri ci abbiano fatto niente. Chi “sparla” ,senza accorgersi  parla bene di sé e della persona che ascolta, conquistandone  la possibile fiducia. Pettegolare in effetti sembra uno sfogo di una insoddisfazione interna forse per trovare una compensazione, viene fuori da un istinto senza rendersene conto     Dedicare gran parte del tempo a parlare male degli altri può significare , quindi, un allontanamento da…

Condividi

Da cosa nasce l’esigenza di parlare degli altri?

Da cosa nasce l’esigenza di parlare degli altri?

Da cosa nasce l’esigenza di parlare degli altri? Il pettegolezzo è un “chiacchierare” intorno alla vita privata altrui, una sorta di voyeurismo verbale incentrato su questioni intime riguardanti qualcuno che si conosce. L’intento è quasi sempre quello di esprimere giudizi o critiche. Chi “sparla” cerca di emergere e, malignando, implicitamente parla bene di sé e dell’interlocutore di quel momento, tentando di conquistarne la fiducia. Si forma così una aggregazione, uno “stare con”, nasce un contatto speciale. Nell’immaginario degli interlocutori, si crea un legame forte che potrebbe però rivelarsi privo di…

Condividi

Auguri di amore e di pace per la Domenica delle palme

Auguri di amore e di pace per la Domenica delle palme

Oggi si celebra la Domenica delle Palme, la festività religiosa che segna l’inizio della Settimana Santa che si concluderà la domenica di Pasqua. Approfittiamo di questa ricorrenza per augurare che questo simbolico ramoscello di ulivo possa portare pace e amore in tutte le famiglie del mondo. Come sappiamo tutti, in questo periodo sarebbe molto importante abbandonare il piede di guerra e concentrarci un po tutti sull’essere uniti e pacifici. Ma sapete perché si chiama così questa giornata? Ve lo spieghiamo noi: La ricorrenza, detta anche ‘Domenica della Passione del Signore’, ricorda…

Condividi

Martin Luther

Martin Luther

  Martin Luther King Jr., nato Michael King Jr. (Atlanta, 15 gennaio 1929 – Memphis, 4 aprile 1968), è stato un pastore protestante, politico e attivista statunitense, leader dei diritti civili.   Il suo nome viene accostato per la sua attività di pacifista a quello di Gandhi, il leader della non violenza della cui opera King è stato un appassionato studioso, e a Richard Gregg, primo americano a teorizzare organicamente la lotta non violenta. L’impegno civile di Martin Luther King è condensato nella Letter from Birmingham Jail (Lettera dalla prigione di Birmingham), scritta…

Condividi

L’assurdo: Frasi, Citazioni e Aforismi

L’assurdo: Frasi, Citazioni e Aforismi

L’assurdo indica tutto ciò che è contrario alla logica, contraddittorio o che genera un senso di ridicolo. …∇… Dal momento in cui viene riconosciuto, l’assurdo diventa la più straziante di tutte le passioni. Albert Camus …∇… Siamo in errore quando crediamo di essere nel vero e viceversa. La via dell’assurdo è la sola praticabile. Thomas Bernhard …∇… Un’assurdità plausibile è sempre meglio di una possibilità che non convince. Aristotele …∇… In politica un’assurdità non è uno svantaggio. Napoleone Bonaparte …∇… Le assurdità di ieri sono le verità di oggi e saranno…

Condividi