Milano Piazza Duomo

Milano Piazza Duomo

Il duomo di Milano è una chiesa, monumento simbolo del capoluogo lombardo e uno dei simboli d’Italia, dedicata a Santa Maria Nascente, situato nell’omonima piazza, nel centro della metropoli. Per superficie è la terza chiesa cattolica nel mondo dopo San Pietro in Vaticano e la cattedrale di Siviglia. È la cattedrale dell’arcidiocesi di Milano ed è sede della parrocchia di Santa Tecla nel Duomo di Milano

Condividi

Verona

Verona

Una suggestiva veduta di Verona innevata. Verona è un comune italiano di 258 274 abitanti, capoluogo dell’omonima provincia situata in Veneto. È la seconda città della regione per popolazione dopo il capoluogo, Venezia. La città scaligera, nota come luogo della tragedia di Romeo e Giulietta, è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la sua struttura urbana e per la sua architettura: Verona è un chiaro esempio di città che si è sviluppata progressivamente e ininterrottamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di altissima qualità dei diversi periodi che si sono…

Condividi

L’Arena di Verona

L’Arena di Verona

L’ Arena di Verona è un anfiteatro romano situato nel centro storico di Verona, icona della città veneta insieme alle figure di Romeo e Giulietta. Si tratta di uno dei grandi fabbricati che hanno caratterizzato l’architettura ludica romana ed è l’anfiteatro antico con il miglior grado di conservazione, grazie ai sistematici restauri realizzati fin dal ‘600. D’estate ospita il celebre festival lirico e vi fanno tappa molti cantanti e musicisti internazionali.

Condividi

Il castello Rochers-Sévigné

Il castello Rochers-Sévigné

Château des Rochers-Sévigné Il castello Rochers-Sévigné (in francese: château des Rochers-Sévigné) è un maniero situato nel comune francese di Vitré, nel dipartimento dell’Ille-et-Vilaine (Bretagna orientale) e che fu costruito nella forma attuale agli inizi del XVI secolo o nel corso del XVI secolo dalla famiglia Sévigné su un edificio pre-esistente e successivamente ampliato tra il XVII e il XIX secolo. Chiamato inizialmente – per la sua posizione su una collina rocciosa – “Les Rochers” (“Le rocce”, da cui la prima parte del nome) o Château des Rochers, il castello fu…

Condividi

San Bartolomeo: il Santo venuto dall’Oriente (Lipari – Isole Eolie)

San Bartolomeo: il Santo venuto dall’Oriente (Lipari – Isole Eolie)

San Bartolomeo: la storia della sua passione narra che Bartolomeo Apostolo subì il martirio in terra d’Asia… .. il sarcofago di piombo, da quel luogo fu traslato ad un’isoletta chiamata Lipari. Ne fu fatta rivelazione ai cristiani perché lo raccogliessero .. San Bartolomeo: il Santo venuto dall’Oriente “La storia della sua passione narra che Bartolomeo Apostolo subì il martirio in terra d’Asia. Dopo molti anni dalla sua passione, essendo sopraggiunta una nuova persecuzione contro i Cristiani, e vedendo i pagani che tutto il popolo accorreva al suo sepolcro e a…

Condividi

Castello di Saint Pierre

Castello di Saint Pierre

Castello di Saint-Pierre Il castello di Saint-Pierre è un maniero valdostano, sito nell’omonimo comune. Per il suo aspetto molto scenografico è diventato, insieme al castello di Fénis, uno dei monumenti simbolo della regione. Ospita il Museo regionale di scienze naturali della Valle d’Aosta.La visita al castello segue il percorso espositivo del museo, suddiviso in 9 sale. La prima sala è ricavata nell’antica scuderia semi-interrata del maniero, posta subito a destra del portone di ingresso, e ospita la biglietteria, la sezione mineralogica e alcuni esemplari impagliati della fauna estinta della regione,…

Condividi

Castello di Neuschwanstein

Castello di Neuschwanstein

Castello di Neuschwanstein Il castello Neuschwanstein è un castello costruito alla fine del XIX secolo e situato nel Sud-ovest della Baviera nei pressi di Füssen, nella località di Schwangau, di fronte al castello di Hohenschwangau.Il nome tedesco Neuschwanstein può essere tradotto in italiano come Nuova pietra del Cigno, con possibile richiamo all’idea di Nuova roccaforte del Cigno; tale nome è collegato infatti alla sua costruzione nel territorio di Schwangau – Contea del Cigno – avvenuta successivamente rispetto ad altri castelli più antichi. Commissionato dal re Ludovico II ( Ludwig )…

Condividi

Castello di Grazzano Visconti

Castello di Grazzano Visconti

Il castello di Grazzano Visconti è un fortilizio situato in provincia di Piacenza nel comune di Vigolzone. Il castello  fu costruito nel 1395, forse su una struttura preesistente, da Giovanni Anguissola per risiedervi con la moglie Beatrice Visconti, sorella di Gian Galeazzo Visconti. Rimane proprietà della famiglia Anguissola fino al 1870 quando il conte Filippo muore senza lasciare eredi e il castello passa alla moglie Fanny nata Visconti di Modrone, che ne sono gli attuali proprietari. Se ti piace questa pagina seguici su grazie

Condividi

Castello di Torrechiara

Castello di Torrechiara

l castello di Torrechiara sorge sulle colline di Torrechiara, vicino a Langhirano, a circa 18 km da Parma. La sua posizione elevata gli permette di dominare perfettamente la vallata dove scorre il torrente Parma, punto di incontro tra la città e la montagna poco distante. Fin dall’inizio doveva servire non solo come struttura difensiva ma anche come dimora isolata del conte Pier Maria II de’ Rossi e della sua amante, Bianca Pellegrini di Arluno. È considerato un esempio tra i meglio conservati di architettura dei castelli in Italia poiché unisce elementi del medioevoa quelli del Rinascimento italiano. Di proprietà dello Stato, è in consegna al Polo Museale dell’Emilia-Romagna…

Condividi

Sede del Parlamento Europeo di Strasburgo

Sede del Parlamento Europeo di Strasburgo

Dal 1999 il Parlamento Europeo si riunisce nell’edificio intitolato a Louise Weiss, nella parte nord-est di Strasburgo. Chi è questa signora? Una politica francese, femminista e attivista per l’Europa. Il palazzo è stato progettato dagli architetti francesi dell’Architecture Studio, che hanno vinto l’appalto nel 1991. Nei suoi 220.000 metri quadrati ritroviamo l’essenza dell’architettura europea. Il cerchio e l’ellisse dominano l’edificio: all’esterno la costruzione ha una parte a forma di arco che ospita le sale per le assemblee, e una torre riservata agli uffici dei deputati. Sulla facciata orientale una parte che sembra non terminata. Si ispira…

Condividi

Fontana di Trevi, Roma.

Fontana di Trevi, Roma.

La Fontana di Trevi è la più grande ed una fra le più note fontane di Roma; è considerata una delle più celebri fontane del mondo. La fontana, progettata da Nicola Salvi in stile rococò e adagiata su un lato di Palazzo Poli (più propriamente Palazzo Conti di Poli), fu iniziata da Nicola Salvi (che vinse il concorso indetto da papa Clemente XII) nel 1732 e completata nel 1762 da Giuseppe Pannini e appartiene al tardo barocco. Tema e scenografia La scenografia è dominata da una scogliera rocciosa che occupa…

Condividi

San Vigilio di Marebbe.

San Vigilio di Marebbe.

San Vigilio (St. Vigil in tedesco, Al Plan de Mareo in ladino, talora noto come San Vigilio di Marebbe) è una frazione del comune italiano di Marebbe in Alto Adige, di cui ospita anche la sede municipale. Situato nella Valle di Mareo, laterale della Val Badia, fa parte della Ladinia. Importante stazione sciistica, è collegata con Valdaora attraverso il passo Furcia.

Condividi

Il Colosseo, Roma.

Il Colosseo, Roma.

Il Colosseo, originariamente conosciuto come Amphitheatrum Flavium (italiano: Anfiteatro Flavio) o semplicemente come Amphitheatrum, è il più grande anfiteatro del mondo, situato nel centro della città di Roma. In grado di contenere un numero di spettatori stimato tra 50.000 e 75.000 unità, è il più importante anfiteatro romano, nonché il più imponente monumento della Roma antica che sia giunto fino a noi, conosciuto in tutto il mondo come simbolo della città di Roma e uno dei simboli d’Italia. « Finché esisterà il Colosseo, esisterà anche Roma; quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma; quando cadrà Roma, cadrà…

Condividi

Grazzano Visconti

Grazzano Visconti

Grazzano Visconti Il borgo di Grazzano Visconti situato in provincia di Piacenza nel comune di Vigolzone. Nei primi anni del Novecento Giuseppe Visconti di Modrone curò il restauro e ampliò gli annessi del castello costruendo ex novo un piccolo villaggio  in stile neo-gotico-rinascimentale.     Se ti piace questa pagina seguici su grazie

Condividi