Io non lo so dove vanno le persone che muoiono…

Io non lo so dove vanno le persone che muoiono… ma so dove restano.
Avrei dovuto pregare Dio di entrare nelle mani di Alfredo e salvare mia figlia.
Vero, Ada? Una volta sola l’ho fatto, quando ho avuto paura di non farcela.
Ho pregato Dio di aiutarmi, perché se la persona che avevo sotto i ferri moriva, con lei sarebbero morti gli alberi, i cani, i fiumi…
Chi ti ama c’è sempre, c’è prima di te, c’è prima di conoscerti. 
SERGIO CASTELLITTO, “NON TI MUOVERE”

 

Vi consigliamo di dare uno sguardo anche qui:

Condividi

Related posts