Cosa sono i tuoi baci se non la stessa vita che accarezza le labbra

Cosa sono i tuoi baci se non la stessa vita che accarezza le labbra
Cosa sono i tuoi occhi che mi prendono senza pietà e mi fanno fremere, come una bandiera innalzata nel cielo.
Cosa sono le tue mani che quando mi toccano perdo ogni difesa, sotto alle dita che stringono, la mia pelle fiorisce come un giardino in primavera.
Cosa sei tu?
Che non mi basti, mi rendi insaziabile come l’acqua, come la felicità, come l’amore, come la vita stessa.
Lidilianny

Vi consigliamo di dare uno sguardo anche qui:

Condividi

Related posts