Il Dalai Lama

Dalai Lama, frasi, pensieri, proverbi una raccolta di saggezza del leader politico e spirituale tibetano

 

dalai lama js sj sj sj sj sj

Il Dalai Lama  è il quattordicesimo leader politico e spirituale del popolo tibetano, autorità religiosa, voce tra le più ascoltate del pacifismo mondiale, nel 1989 è stato insignito del Premio Nobel per la pace. Dal 1959 il Dalai Lama vive in India, a Dharamsala, sede del governo tibetano in esilio.

 

Un’atmosfera amorevole nella tua casa
dev’essere il fondamento della tua vita.
Dalai Lama

 

Ricorda che il silenzio a volte e’ la migliore risposta.
Dalai Lama

 

Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via
Dalai Lama

 

Non abbiamo altro in nostro potere che giustizia, verità, sincerità.
Dalai Lama

 

Trascorri un po’ di tempo da solo ogni giorno.
Dalai Lama

 

Dona a chi ami ali per volare,
radici per tornare e motivi per rimanere
Dalai Lama

 

Non accontentatevi delle parole,
date l’esempio voi stessi.
Dalai Lama

 

La vera disciplina non si impone.
Non può venire che dall’interno di noi stessi.
Dalai Lama

 

Per ottenere la felicità e raggiungere l’appagamento personale
è essenziale saper dare e ricevere amore.
Dalai Lama, La via dell’amore

 

Nessuno è nato sotto una cattiva stella;
ci sono semmai uomini che guardano male il cielo!
Dalai Lama

 

Un modo efficace per combattere l’angoscia è preoccuparsi meno di sé e più degli altri.
Quando davvero comprendiamo le difficoltà degli altri, le nostre perdono di importanza.
Dalai Lama

 

Senza retta intenzione, scienza e tecnologia,
invece di aiuto, portano al mondo più paura e minacciano la distruzione globale.
Il pensiero compassionevole è molto importante per il genere umano
Dalai Lama

 

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente:
uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare,
credere, fare e, principalmente, vivere.
Dalai Lama

 

Siamo tutti esseri umani e, da questo punto di vista, siamo uguali.
Noi tutti vogliamo la felicità e non vogliamo soffrire.
Se consideriamo questo fatto, troveremo che non ci sono differenze tra persone
di diversa fede, razza, colore, cultura. Tutti noi abbiamo questo comune senso di felicità.
Dalai Lama

 

La compassione, l’altruismo, il buon cuore non sono unicamente nobili sentimenti
di cui trae vantaggio il nostro prossimo.
Sono stati mentali, condizioni mentali di cui beneficiamo anche noi stessi.
Una persona altruista e compassionevole
è in genere una donna o un uomo più felice, più sereno.
Dalai Lama

 

Quel che ci vuole è una buona motivazione:
compassione senza dogmatismi e senza complicate filosofie;
giusta comprensione che gli altri sono fratelli e sorelle;
rispetto per la loro umanità, i loro diritti umani e la loro dignità.
Che in quanto esseri umani possiamo aiutarci l’un l’altro
è una della nostre uniche capacità umane.
Dalai Lama

 

Attraverso armonia, amicizia,
e rispetto reciproco,
possiamo risolvere molti problemi nel modo giusto,
senza difficoltà.
Dalai Lama

 

Credo quello per affrontare la sfida del secolo venturo,
gli esseri umani dovranno sviluppare un maggiore senso di responsabilità universale.
Ciascuno di noi deve imparare a lavorare non solo per sé,
per la sua famiglia o la sua nazione, ma a favore di tutta l’umanità.
Dalai Lama

 

Il semplice desiderio di aiutare tutti gli esseri viventi non basta per riuscirvi.
Può anche trasformarsi in ossessione
e servire soltanto ad aumentare le nostre inquietudini.
Di conseguenza, l’altruismo deve associarsi alla saggezza.
Dalai Lama

 

Tutti parlano di pace,
ma non si può realizzare la pace all’esterno
se sicoltivano nel proprio animo la collera o l’odio.
Dalai Lama, I Consigli Del Cuore

 

Questa è la mia semplice religione:
non c’è bisogno di templi,
non ci vogliono complicate filosofie.
Il nostro cervello e il nostro cuore sono il tempio,
la gentilezza è la filosofia.
Dalai Lama

 

Non potremo mai ottenere la pace nel mondo se trascuriamo il mondo interiore
e non facciamo la pace con noi stessi.
La pace nel mondo deve scaturire dalla pace interiore.
Senza pace interiore è impossibile realizzare la pace nel mondo esteriore.
Le armi non sparano da sole. Non sono piovute dal cielo: le ha fatte l’uomo.
Ma nemmeno queste armi, queste terribili armi, non possono sparare da sole.
Finché vengono lasciate nei depositi non possono fare alcun danno.
Ci vuole un essere umano per usarle. Qualcuno deve premere il grilletto.
Satana, le forze del male, non possono premere il grilletto.
Occorrono degli esseri umani per farlo.
Dalai Lama

 

La compassione è un qualcosa di simile a un sentimento di altruismo, un senso di preoccupazione per le difficoltà e per il dolore degli altri. Non solo la famiglia e gli amici, ma tutte le altre persone, anche i nemici. Ora, se analizziamo veramente le nostre emozioni, diventa chiara una cosa: se pensiamo solo a noi stessi, se dimentichiamo gli altri, allora la nostra mente occupa un’area molto piccola. Dentro questa piccola area, anche un problema minuscolo appare molto grande. Nel momento in cui ci preoccupiamo per gli altri, capiamo che anche loro, proprio come noi, vogliono la felicità, vogliono l’appagamento. Quando si ha questo senso di preoccupazione, la mente automaticamente si espande. A questo punto, i problemi personali, anche grandi, non saranno più così importanti. Il risultato? Un grande aumento della pace della mente. Perciò, se pensiamo solo a noi stessi, solo alla nostra felicità personale, il risultato è, di fatto, meno felicità. Saremo più ansiosi, avremo più paura.
Dalai Lama

 

Il nostro atteggiamento verso la sofferenza è assai importante,
perchè può influire sulla capacità di affrontare il dolore quando questo si presenta.
E’ chiaro che di norma noi abbiamo una forte avversione e intolleranza
per le persone e i travagli che ci toccano.
Se però riusciamo a cambiare il nostro atteggiamento verso la sofferenza,
ad adottarne uno che ce la faccia tollerare di più,
avremo molte più possibilità di neutralizzare sentimenti di infelicità, insoddisfazione e scontento.
Dalai Lama, L’arte della felicità

 

Evitate di fare del male agli esseri viventi questo insegnamento si riferisce a tutti gli esseri viventi: umani, animali e qualsiasi altra creatura vivente. Implica che dovreste agire in modo non violento in tutte le sfere della vostra vita. Molti Buddisti sono vegetariani e questa regola può essere interpretata con un modo di non contribuire alla morte di qualsiasi cosa vivente, distruggendo la natura intorno a noi. I Buddisti ci insegnano a mostrare amore e bontà nei confronti di tutte le creature, ed al centro di questo insegnamento vi è una citazione del
Dalai Lama

 

Frasi buddiste

Evitate di prendere ciò che non vi è stato dato non rubate dagli altri, non prendete più di quanto sia giusto, e non provate ad ottenere benessere, potere, fama o successo a spese altrui. Non rubare è facile, ma ci sono altre volte in cui potreste non pensarci e prendiate ciò che non è giusto prendere. Può accadere che in un negozio riceviate più del resto che vi spetta, e pensiate che siccome vi è stato dato per sbaglio, vi spetti di diritto; tuttavia, anche questa è una forma di furto e non è giusto nei confronti di altre persone, in quanto qualcun altro potrebbe essere incolpato e finire nei guai per furto, per aver commesso un errore nel calcolare il resto. Evitate attività sessuali pregiudizievoli calcolare il resto.
Dalai Lama

Evitate attività sessuali pregiudizievoli Il buddismo non sostiene che non dobbiate fare l’amore o vedere il sesso come un piacere, il Buddismo ci insegna a godere del sesso ed accettare la nostra e sessualità e quella altrui. Questo insegnamento sostiene che non dobbiate essere coinvolti in attività sessuali che facciano del male ad altre persone o a voi stessi. Non dovete commettere crimini sessuali, o fare pressione su altre persone per avere un rapporto sessuale se esse non si trovano a proprio agio, guardare pornografia o usufruire di servizi di prostituzione in cui altre persone vengono danneggiate o forzate ad atti sessuali, o a commettere adulterio. Il Buddismo non intende scoraggiarvi dal godere del sesso o della vostra sessualità, ma solo ad assicurarvi che esso sia sicuro, consensuale e piacevole per voi e per l’altra persona coinvolta.
Dalai Lama

 

 

Evitate di dire cose non vere Dovremmo evitare di mentire agli altri, ciò comprende i casi in cui parliamo agli altri o scriviamo qualcosa sotto forma di stampa, online o messaggi indirizzati ad altre persone. Non dobbiamo mentire riguardo ad altre persone o a noi stessi, non dobbiamo diffondere pettegolezzi o raccontare bugie su chiunque. Inoltre, non dobbiamo mentire a noi stessi. Se siamo coinvolti in una relazione violenta o malsana, e diciamo a noi stessi che andrà meglio o che non è poi così male, nel profondo sappiamo che ci stiamo ingannando. Mentire a noi stessi può anche includere piccole cose, come quando proviamo a smettere di fumare o di bere ed affermiamo di non avere alcun problema, che possiamo smettere quando vogliamo, ma senza averne alcuna prova. Dunque, quella che diciamo è una bugia. Lo stesso si può dire quando ci iscriviamo in palestra e decidiamo di non andare oggi, ma diciamo a noi stessi che ci andremo domani. È così che ci inganniamo per sentirci meglio, ma con il passare del tempo ciò ci farà soltanto del male. All’inizio può essere dura essere sinceri con gli altri e con sé stessi, ma l’iniziale difficoltà nell’affrontare diverse verità, è molto meglio di tante piccole bugie che peggiorano con il passare del tempo, fino a quando non vorremmo poter tornare indietro e dire semplicemente la verità dal principio. Dovremmo essere sinceri in tutto ciò che diciamo e pensiamo, essere onesti con gli altri e con noi stessi.
Dalai Lama

 

 

Evitate di annebbiare la vostra mente con alcol e droghe Il Buddismo insegna che non dovremmo lasciarci trasportare dalle droghe, dall’alcol o qualsiasi altra cosa possa prendere il controllo della nostra vita, nuocere al nostro corpo, la nostra mente e fare del male agli altri. Quando le persone diventano dipendenti da droghe e alcol, non sono consapevoli dei danni che arrecano a sé stessi, oltre che del dolore e della sofferenza che causano alle proprie famiglie ed ai propri amici. La vostra mente è preziosa, e dovreste prendervi cura della vostra salute, compresi il vostro corpo e la vostra mente. Tutte le sostanze che fanno del male al vostro corpo o alla vostra mente, influenzeranno le vostre decisioni, emozioni ed il modo in cui vivete la vostra vita e trattate gli altri.
Dalai Lama

 

 

Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente,
è che perdono la salute per fare i soldi
e poi perdono i soldi per recuperare la salute.
Pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere il presente in tale maniera
che non riescono a vivere né il presente né il futuro.
Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.
Dalai Lama

I 18 principi del Dalai Lama

Dalai Lama

1) Tieni sempre conto del fatto che un grande amore e dei grandi risultati comportano
un grande rischio.
2) Quando perdi, non perdere la lezione.
3) Segui sempre le 3 “R”: Rispetto per te stesso. Rispetto per gli altri.
Responsabilità per le tue azioni.
4) Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.
5) Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato.
6) Non permettere che una piccola disputa danneggi una grande amicizia.
7) Quando ti accorgi di aver commesso un errore, fai immediatamente qualcosa per correggerlo.
8) Trascorri un po’ di tempo da solo ogni giorno.
9) Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.
10) Ricorda che talvolta il silenzio è la migliore risposta.
11) Vivi una buona, onorevole vita, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta.
12) Un’atmosfera amorevole nella tua casa dev’essere il fondamento della tua vita.
13) Quando ti trovi in disaccordo con le persone a te care, affronta soltanto il problema attuale, senza tirare in ballo il passato.
14) Condividi la tua conoscenza. E’ un modo di raggiungere l’immortalità.
15) Sii gentile con la Terra.
16) Almeno una volta l’anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima.
17) Ricorda che il miglior rapporto è quello in cui ci si ama di più di quanto
si abbia bisogno l’uno dell’altro.
18) Giudica il tuo successo in relazione a ciò a cui hai dovuto rinunciare per ottenerlo.
Dalai Lama

Commenti:

Vi consigliamo di dare uno sguardo anche qui:

Condividi

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.