Filetto di maiale in crosta di pistacchio

600 g di filetto di maiale
2 rametti di rosmarino
1 spicchio d’aglio
senape 
120 g di granella di pistacchio
1,5 di vino bianco secco
30 g di amido di mais
600 g di patate rosse novelle 
olio extravergine di oliva
sale e pepe 

1. Lavare bene le patate, tagliatele a metà e tuffatele in abbondante acqua bollente salata per 5 minuti. Scalatele, metterle in una teglia e conditele con un filo d’olio, sale e pepe, poi unite un rametto di rosmarino e cuocetele in forno già caldo a 170 °C  per 10 minuti.

2. Massaggiate il filetto di maiale con un pizzico di sale e pepe, legatelo con spago da cucina, e fatelo dorare  a fiamma vivace con un filo d’olio e lo spicchio d’alio. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare, poi trasferire la carne nella teglia con le patate e proseguite la cottura in forno per 50 minuti. tenete da parte il fondo di cottura della carne.

3. Stornate, eliminate lo spago, spalmate il filetto con un velo di senape e passatelo nella granella di pistacchio, quindi rimettere in forno ancora per 5 minuti.

4. Nel frattempo, preparare la salsina: diluite l’amido di mais in 2 cucchiai di acqua fredda, poi versatelo in una padella con 2 cucchiai di senape, il fondo di cottura della carne messo da parte e un pentolino d’acqua calda. Portare a ebollizione e cuocete a fiamma bassa, mescolando con una frusta finchè il composto si addenserà, poi filtratelo. Servita il filetto tagliato a fette con le patate, irrorandolo con la salsa e decorando con rametti di rosmarino.

Condividi

Related posts