Lady Diana la “principessa del popolo”

 

 

Nata Diana Spencer il 1 luglio 1961, la principessa Diana divenne Lady Diana Spencer dopo che suo padre acquisì il titolo di conte, nel 1975. La principessa sposò l’erede al trono britannico, il principe Carlo, il 29 luglio 1981. Ebbero due figli, ma divorziarono nel 1996, destando grande scalpore. Lady Diana continuò comunque a mantenere un alto livello di popolarità nella popolazione britannica. Morì in un incidente d’auto, dopo aver tentato di sfuggire ai paparazzi di Parigi, nella notte del 30 agosto 1997; la dinamica dell’incidente desta ancora molti dubbi.

 

divisori

Diana era l’essenza stessa della compassione, del dovere, dello stile, della bellezza. In tutto il mondo era considerata simbolo di umanità ed altruismo, portabandiera dei diritti degli oppressi. Una ragazza tipicamente inglese, che trascendeva la nazionalità; una donna dalla nobiltà innata, che andava oltre le classi sociali, e che ha dimostrato negli ultimi anni di non aver bisogno di un titolo reale per continuare a generare il suo particolare tipo di magia.
Discorso pronunciato dal fratello di  Lady Diana durante”

Il funerale venne trasmesso in diretta dalle televisioni di tutto il mondo e seguito da oltre due miliardi di persone, rendendolo uno degli eventi televisivi più visti della storia.


divisori

 

Ecco alcuni suoi pensieri: 

 

 

Voglio che i miei ragazzi imparino a comprendere le emozioni della persone, le loro insicurezze e preoccupazioni, le loro speranze e i loro sogni.
 

divisori

Ovunque vi sia sofferenza è la che voglio essere, per fare quello che posso.

divisori

Tutti hanno bisogno di essere valorizzati. Ognuno ha il potenziale di dare qualcosa in cambio.

divisori

Frasi Diana
La vita è solo un viaggio.

divisori

Mi piacerebbe essere regina nei cuori delle persone, ma non mi vedo come regina di questa nazione.

divisori

Mi piace essere uno spirito libero. A molti questo non piace ma questo è ciò che sono.

 

divisori

 

MAMMA PER SEMPRE
Harry: “Era la nostra mamma e lo è ancora. E per noi è stata la mamma migliore del mondo. Ci ha inondati di amore”. William: “Era molto informale e ci faceva tanto ridere. Capiva che c’è una vita al di fuori delle mura di palazzo reale”. Nel documentario che sarà trasmesso dalla Bbc per il ventesimo anniversario della morte, i due fratelli hanno parlato per la prima volta della madre, ammettendo di avere sbagliato a rimuovere a lungo lo shock per la sua scomparsa e rivelando di avere molto sofferto. Kate non ha fatto dichiarazioni pubbliche, ma indossa spesso l’anello di fidanzamento che le regalò William: un anello di Diana. I tre sono così legati da sembrare talvolta un terzetto: “Kate è la sorella che non ho avuto”, dice Harry. Potrebbero diventare un quartetto, se lui sposerà Meghan, l’attrice con cui fa coppia da mesi. E il ricordo di Diana non ha impedito ai due fratelli di instaurare un buon rapporto con la matrigna Camilla. Poteva diventare una guerra di famiglia, invece tutti sembrano comportarsi con umanità e comprensione. “Non avete idea di che vita normale facciamo io e William”, rivela Harry, promettendo: “La nostra generazione modernizzerà la monarchia”. Ha già cominciato a farlo.

divisori

Fai solo ciò che ti dice il cuore. 
Diana Spencer
Principessa di Galles

 

 

In alcuni report sull’argomento sono venuta a conoscenza del fatto che la principessa, quando visitava i malati in ospedale o usciva per incontrare i bisognosi, non usasse nè guanti nè cappelli, cosa che fanno e consigliano in alta borghesia per evitare contatti e malattie.
Ma lei diceva: che questo non le permetteva di sentire la pelle dei bambini, di baciarli, aveva bisogno di contatto e loro avevano bisogno di lei, e questo mi ha fatto capire tanto l’umanità, la persona, la donna, la madre, la principessa. Non saranno mai capite tante cose, tante altre rimarranno un mistero, ma ciò che era, la sua forza, la sua umanità, la sua determinazione, il suo coraggio, la sua ribellione, umiltà, la renderanno sempre immortale come la luce che risplende nei suoi occhi, tormentati, tristi ma fieri e compassionevoli.

 

 

Commenti:

Related posts