Le persone invadenti (frasi)

L’invadenza e la spiacevole tendenza di alcune persone che tendono a sconfinare i limiti della propria competenza, a inserirsi in cose che riguardano o spettano ad altri, purtroppo abbiamo tutti avuto a che fare con persone che  impongono inopportunamente la propria presenza o il proprio interessamento:

 

Ecco alcune Frasi sulle persone invadenti  e quello che vorresti dire.

 

Zygmunt Bauman:
“Non si tratta semplicemente di «abituarsi a ignorare» la pressione esercitata dagli spot, ma anche – e forse in primo luogo – le pressioni, probabilmente meno ovvie e tuttavia quasi certamente più efficaci, che sono esercitate dalle persone che ci circondano, dagli standard che queste si sforzano di mantenere e ai quali si aspettano che tutti nella loro cerchia si attengano. E per ignorare, minimizzare, superare la pressione sociale ci vuole coraggio – un sacco di coraggio. Richiede nervi d’acciaio e un carattere forte, anzi fortissimo, una tempra difficile da formare, coltivare e conservare nel bene e nel male.”

 

PAOLO GIORDANO:
“Le piace entrare nella testa degli altri, vero? Rimestare nella merda. Vorrebbe che le raccontassi i miei fatti privati. Le piacerebbe, sì. Sarebbe tutto attizzato sotto il tavolo. Brutto strabico pervertito del cazzo.”

FEDOR MICHAJLOVIC DOSTOEVSKIJ:
“Di onniscienti se ne incontrano spesso, specialmente tra gli impiegati. Loro sanno tutto. La loro irrequieta curiosità e il loro spirito d’investigazione si fissano volentieri sulle inezie, in mancanza di interessi più importanti.”

LUIGI PIRANDELLO:
“Eppure, vedi questi pazzi? Senza badare al fantasma che portano con sé, in se stessi, vanno correndo, pieni di curiosità, dietro il fantasma altrui! E credono che sia una cosa diversa.”

DOUGLAS COUPLAND:
“Non vuoi niente. Non credi in niente. Il futuro è il tempo che ti rimane prima di finire un videogioco. Non credi nella vita dopo la morte e hai poca fiducia nella vita in generale. L’unica cosa che sai per certo è che non vuoi le stesse cose dei tuoi genitori.”

 

Tiziano Terzani:
I migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla.

Arthur Schnitzler:
La partecipazione del prossimo alla nostra sorte è un’alternanza di gioia maligna, invadenza e saccenteria.

Roberto Gervaso:
Le opinioni personali sono le più invadenti, quelle che più vorremmo imporre a chi vorrebbe imporci le sue.

Twitter:
L’invadenza parla troppo, sa dare risposte anche a domande che non le hai mai rivolto.

 

Jane Austen:
Un uomo che non sa che fare del proprio tempo non è mai consapevole di invadere quello degli altri.

Twitter:
La confidenza puoi prendertela se l’altro te la concede. Altrimenti è solo invadenza.

Mia suocera è l’Unità di Misura mondiale dell’invadenza.
(Swanito75, Twitter)

 

Instintomaximo, Twitter:
Uno dei principali problemi dell’essere cortesi è che attira le persone invadenti. E finisce poi che sei tu il maleducato.

 

Albert Hofman72, Twitter:
Mi arrendo all’invadenza dei fatti.

 

Elieclipse, Twitter:
La sottile differenza tra curiosità e invadenza.

 

Cryscryx, Twitter:
Tra le cose che odio di più, l’invadenza: nelle parole, nelle intenzioni, nei gesti…

 

Slidhr, Twitter:
Mi piacciono le parentesi, sanno frapporsi senza invadere

 

Crys, Twitter:
L’invadenza è figlia della maleducazione. Apprezzo molto chi rispetta gli spazi altrui.

 

lapostrofoaura, Twitter:
Non amo l’invadenza. Scalfisce persino le intercapedini della delicatezza.

 

Jistintomaximo, Twitter:
Una persona discreta permette di invadere i suoi spazi solo a chi le invade i sensi.

 

Mesmeri, Twitter:
Può sembrare indifferenza, ma a volte è “E se disturbo?” “E se sono invadente?” “E se non gli fa piacere?” “E se sono di troppo? Che fatica.

 

Ziacoca, Twitter:
Talmente abituati all’Invadenza da confondere la Timidezza e la buona Educazione con la Presunzione.

Gianfranco Ravasi:
L’invadente è una figura vanamente contrastata dal tanto conclamato appello alla privacy: lo stesso gossip (che è purtroppo ben diverso dal tradizionale e più bonario pettegolezzo) diventa ai nostri giorni sempre più aggressivo e mantiene prosperamente in vita riviste e programmi televisivi indegni.

 

Di solito, le persone invadenti hanno un’elevata considerazione di se stessi e particolarmente permalose. Pensano che il loro atteggiamento non sia fastidioso tanto da telefonare in qualsiasi momento della giornata, persino nelle ore notturne. Le persone invadenti prendono le decisioni per conto degli altri ignorando le loro opinioni. Chi frequenta spesso persone invadenti sente sicuramente una sensazione di soffocamento. Arrivati a questo punto bisogna intervenire immediatamente. Una soluzione potrebbe essere allontanare queste persone invadenti, che siano amici stretti, parenti, colleghi di lavoro e così via.

 

Commenti:

Related posts