Ho affrontato le mie paure tanto tempo fa.

Ho affrontato le mie paure tanto tempo fa, le ho scoperte piano piano, le ho ascoltate come si fa con un vecchio amico, o uno sconosciuto, così ho scoperto che molte paure erano solo insicurezza, mancanza di amore, smarrimento e anche disorientamento. Ho capito che molti di quei timori erano il risultato di tante persone sbagliate, persone che quando hanno avuto il mio bene e la mia fiducia mi hanno distrutta.
Ho capito che le paure di instaurare rapporti non erano dovute ad altro che alle amicizie tradite, le delusioni, le fregature.
Per questo ho provato una grande tenerezza, ho provato compassione per i miei sentimenti, li ho perdonati, li ho portati alla luce, ho smesso di incolparmi, di voler dimostrare che valevo, che ero degna di rispetto, di amore, di accettazione.
Oggi so che l’amore prima di tutto lo devo a me stessa, so che mi devo rispetto, attenzione, coccole e anche qualche strillata. Prima guardavo il mondo con occhi diversi, mi sentivo indifesa, mi sentivo incompresa, incassavo in un angolo e mi facevo carico dei bagagli altrui. Ero sempre pronta a dire “va tutto bene”, ero pronta a perdonare, ero pronta a far finta che andasse tutto bene per paura di ferire gli altri, di essere presa in giro per i miei sentimenti.
Avevo paura di perdere le persone a me care e in generale per natura mi è impossibile recare danno agli altri, mi sento una brutta persona, mi sento terribile, anzi mi sentivo!
Oggi so che le persone si perdono quando sono false, quando il sentimento è uno solo a portarlo avanti svanisce, finisce tutto quello che non è reciproco, autentico, forte, e oggi so che è meglio così.
Tutte quelle persone scomparse quando ho fatto notare i loro sbagli, tutti quelli che se ne sono andati nei momenti peggiori, tutti quelli che quando non ho potuto dare ciò che davo si sono allontanati, oggi li ringrazio.
Grazie perchè anche se all’inizio sono stata male perchè non è facile scoprire che non ero cosi importante come mi facevano credere.
Comunque sto meglio senza le persone così, quando inizi a sbarazzarti di tutto ciò che ti reca malessere, tutto quello che è tossico, l’invidia, la cattiveria, la falsità, l’odio, ecc. la vita diventa migliore.
Ho ritrovato finalmente la serenità che meritavo, oggi appena sento puzza di falsità chiudo ogni rapporto, non ho tempo da sprecare e non mi permetterò mai di abbassarmi al livello di una società falsa e ipocrita che applaude la superficialità e disprezza i sentimenti, il cuore e le persone che ci tengono alla propria coscienza.
Sarò sempre fuori dal mondo, ma mi piace cosi.
Avrei tanto voluto avere questa forza interiore tanti anni fa, ma credo che questa forza è il risultato di tanti anni di sofferenza, sono qui capace di amare, capace di sognare, capace di apprezzare la bellezza della vita.
Sono ancora una sognatrice, una che crede nella bellezza del bene.
Lidilianny
Condividi

Related posts