Il complesso monumentale della Certosa di Pavia ( Gratiarum Carthusia – Monastero di Santa Maria delle Grazie )

Veduta aerea della Certosa di Pavia, Monastero.
Veduta aerea della Certosa di Pavia, Monastero.

 

 

 

 

La Certosa di Pavia  ( Gratiarum Carthusia – Monastero di Santa Maria delle Grazie ) è un complesso monumentale storico che comprende un monastero e un santuario. Si trova nel comune omonimo di Certosa di Pavia, località distante circa otto chilometri a nord del capoluogo di provincia.

Edificato come ex voto per volere di Gian Galeazzo Visconti, signore di Milano, alla fine del XIV secolo, e completato poco più di un secolo più tardi, assomma in sé diversi stili, dal tardo-gotico italiano al rinascimentale, e vanta apporti architetturali e artistici di diversi maestri del tempo, da Bernardo da Venezia, il suo progettista originario, a Giovanni Solari e suo figlio Guiniforte, Giovanni Antonio Amadeo, Cristoforo Lombardo e altri.

Originariamente affidato alla comunità certosina, poi quella cistercense e, per un breve periodo, anche quella benedettina, dopo l’unificazione del Regno d’Italia la Certosa fu dichiarata nel 1866 monumento nazionale e acquisita tra le proprietà del demanio dello Stato italiano, così come tutti i beni artistici ed ecclesiastici in essa contenuti; dal 1968 ospita una piccola comunità monastica cistercense.

Se ti piace questa pagina seguici sufacebooklogo

grazie

Commenti:

Vi consigliamo di dare uno sguardo anche qui:

Condividi

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.