LAVAGGIO INFISSI, VETRI E VETRATE

LAVAGGIO INFISSI, VETRI E VETRATE

Quando lavate gli infissi e le vetrate dotatevi di un secchio con acqua calda, panno o velo, soluzione detergente e scala (se l’operazione ne richiede l’ausilio).
Poi si procede nel modo seguente:

  • Aprire la finestra
  • Pulire con un panno umido  il davanzale
  • Chiudere la finestra
  • L’operatore deve lavare la superficie vetrata ed il telaio con vello o panno e soluzione detergente. E’ necessario risciacquare frequentemente il panno durante l’operazione.
  • Asciugare prima il telaio con il panno ben strizzato, poi la superficie vetrata con il tergivetro.
  • Nel caso di vetri ed infissi esterni, l’operazione deve essere effettuata su tutta la superficie con l’ausilio di una scala adeguata.Vi consiglio di realizzare nelle vetrate tipo delle codice prima il quadrato e poi l’interno da lato a lato, avrete così un ottimo risultato, senza aloni.Vi consiglio di realizzare nelle vetrate tipo dei codici: prima il quadrato e poi l’interno da lato a lato. In questo modo avrete un ottimo risultato, senza aloni.

 

 

Cerchi il un prodotto economico ma efficace da utilizzare?

Ecco il prodotto giusto!

LAVA LUCIDA A SECCO, detergente neutro multiuso, formulato appositamente per il lavaggio manuale a secco di vetri, cristalli, specchi, parti cromate, laminato, alluminio, lamiera, vetroresina (anche verniciata) ecc.. Il suo formulato si compone di tensioattivi capaci di emulsionare lo sporco sia di origine organica che inorganica e di particolari sostanze che donano lucentezza alle superfici lavabili in genere. LLS rende le superfici brillanti, profumate senza lasciare aloni con effetto antipolvere. La particolarità del prodotto stà nel riuscire ad asportare lo sporco con l’aiuto di panni speciali in microfibra o carta (meglio microfibra) senza bisogno di utilizzare acqua per bagnare e risciacquare le superfici da pulire ottenendo comunque un risultato sorprendente, sia come detergenza che come brillantezza

 

 

 

Vi consigliamo di dare uno sguardo anche qui:

Condividi

Related posts