Minestra di scarole e fagioli

 Un classico della tradizione campana che con i suoi sapori rustici porta in tavola tutta la genuinità di un tempo con i prodotti della nostra terra. In questa ricetta tipica, la dolcezza dei fagioli cannellini incontra il sapore deciso e amarognolo della scarola, il tutto avvolto da una nota piccante conferita dal peperoncino.

Ingredienti:
1/2 kg di fagioli cannellini
4 fasci di scarole 
2 spicchi d’aglio 
100 g di lardo
1 costa di sedano 
olio, sale e pepe.

1. Dopo aver tenuto i fagioli una notte in ammollo, lessateli con aglio e sedano, facendoli sobbollire a fuoco lento e continuo.

2. Pulire le scarole e scolate in acqua salata. strizzatele e fatele soffriggere con l’olio e un battuto di aglio e lardo. Aggiungetevi i fagioli lessati con un pò della loro acqua di cottura e fate insaporire per circa 15 minuti. Servire caldo.

A completare la nostra pietanza dei crostini di pane tostato, l’ideale sarebbe usare il tipico pane cafone con la sua crosta liscia e croccante per gustare un piatto tutto campano!

Se desiderate accompagnare la zuppa di fagioli con le fette di pane tostato potete realizzarli in modo facile e veloce  con i vostri ingredienti preferiti, ovunque voi siate.


Tagliate a fettine una pagnotta, rivestire una teglia con carta da forno e distribuite le fettine di pane, condite con olio, sale e pepe a piacere e poi fate tostare i crostini per 5 minuti a 180 ° circa o fino a quando non saranno dorati.
Una volta che la zuppa di fagioli e scarole sarà cotta servitela ancora caldissima accompagnando con le fette di pane tostato.

Condividi

Related posts