Non so se il mio dolore possa servire a risanare il tuo.

Non so se il mio dolore possa servire a risanare il tuo.
Non so se leggendo queste parole tu possa trarre un vantaggio emozionale e positivo.
Voglio solo spogliarmi completamente, così che tu possa sapere che non sei la sola persona a soffrire in questo mondo.
Qualunque sia il tuo dolore, la tua mancanza, ricordati che hai la forza per riprendere la tua vita in mano e combattere per quello che ti rende felice.
Te lo dico nel modo più sincero che conosco, ritornerai a sorridere, ritornerai a vedere la luce in fondo al tunnel.

Non perdere le speranza.
Non lasciare i tuoi sogni in un cassetto.
Non ti annullare per un’opinione.
Non sminuirti perché non sei all’altezza delle aspettative altrui.
Tu non sei qui per essere una persona perfetta, né per piacere a tutti.
Non devi rincorrere nessuno.
Non devi giustificare chi ti ferisce.
Vai avanti nella tua vita, parti da te.
Rinasci con la tua forza.
Non darti colpe che non hai.
Non sentirti male se qualcuno ti fa del male per divertimento.
Non sei tu ad essere una persona sbagliata.
Sei una persona bella, con sentimenti primordiali, limpidi, ricchi di valori.
Vai avanti per la tua strada.
Forse ora non vedi niente, ma credimi ne varrà la pena, quando un giorno guarderai indietro e vedrai una distesa di fiori ad ogni tuo passo, perché il dolore serve proprio a farci fiorire.
Credi in te, accetta il tuo dolore e sarai libero di ritornare a vivere nel miglior modo che conosci.
Con amore, forza, coraggio e la consapevolezza di ciò che sei.
Credi in te, credi in te, credi in te, tu sei più forte di quanto credi.

Condividi

Related posts