Pulire il wc in modo corretto

 

Anatra – WC frescor, prodotto per WC, 750 ml –
[Confezione da 3]

Per una corretta pulizia del vostro wc
Il bagno –
Una volta che si è entrati nel bagno, bisogna accendere tutte le luci e nel caso ci sia la finestra, alzare la serranda. Togliere tutta la biancheria sporca. Indossare i guanti.
La tazza –
Scaricare l’acqua e cospargere le pareti interne con il liquido adatto.
Immergere nell’acqua anche lo scopino. Utilizzarlo per insaponare le pareti della tazza e le parti più difficili da raggiungere.
Completare l’opera grattando il fondo della tazza, al fine di rimuovere eventuali incrostazioni. Dopo alcuni minuti riscaricare e sciacquare lo scopino più volte, fino a che l’acqua è limpida, non vi è schiuma e le pareti interne risultano bianchissime.
Con un panno e del detergente pulire le pareti esterne, il sedile, la base, le piastrelle immediatamente dietro la tazza ed asciugare a seguire, in modo accurato, tutto ciò che è stato lavato.
Rimpiazzare la carta igienica, se è finita o quasi finita.

Vi consiglio di utilizzare un detergente acido disinfettante per distruggere i germi, sciogliere ruggine e calcare, usate sempre i guanti perché il detergente e corrosivo, (mai utilizzare su superfici delicate)

Grazie!

Commenti:

Condividi

Related posts