Quello che conta per me è la serenità.

Non è importante quello che mi hanno fatto
Non è importante quello che di me hanno detto
Non è importante se alcuni gli hanno creduto o meno.
Quello che conta per me è la serenità.
Vivere circondata di persone belle
Di pace.
Senza la paura di ricevere nel mezzo di un giorno qualunque, provocazioni, comportamenti tossici e situazioni malsane.
Nella mia famiglia, nella mia vita pretendo rispetto.
Rispetto per la vita altrui.
Rispetto per le scelte altrui.
Rispetto per i pensieri altrui.
Chi ho bloccato su Facebook già da anni l’ho fatto per coerenza.
Io non vivo la vita degli altri e non permetto a nessuno di mettere bocca sulla mia.
Comprendo i personaggi strani
Comprendo il carattere particolare o inesistente.
Ognuno ha la personalità che ha, e io non sono nessuno per criticare.
Però non giustifico cattiveria gratuita, offese, provocazioni, comportamenti scorretti e molto altro ancora con la scusante del carattere particolare.
Se a una persona non interessa il dolore o le situazioni che creano le proprie azioni, per me non ha spazio nella mia vita.
Io non sono tenuta a sopportare la cattiveria di nessuno.
Non sono tenuta a vivere costantemente sotto attacco.
Quindi chi crede alle bugie e si fa un’idea su di me con parole dettate dall’odio, dall’impotenza di non potermi manipolare, ricattare o usarmi distruggendo la mia vita, è assolutamente libero di farlo.
Però una cosa ve la chiedo, visto che a me non piace la falsità, ipocrisia ne il finto bene, la porta è aperta.
Potete andare via in qualunque momento.
Per me non è importante quello che detta un cuore arrabbiato, avvelenato dall’odio che prova verso se stesso e verso il mondo.
Per me conta non diventare così, perché nonostante tutto lo schifo che ho conosciuto attraverso le persone, so che ancora esistono quelle belle, sincere e corrette.
Nella mia vita è vietato l’ingresso alle persone cattive.
#Lidilianny

Condividi

Related posts