Se ci crediamo davvero ci riusciamo

Voglio poter dire a chi soffre, a chi subisce le violenze dell’essere umano, a chi ha fame e non può mangiare, e tutte quelle persone che per svariati motivi vivono un profondo malessere interiore che..

Io ho vissuto le stesse sofferenze, le stesse paure ma voglio dire a quelle persone che io ce l’ho fatta.

Io sono qui, quindi anche voi ce la farete. Ce la dovete fare. Per voi stessi, credete sempre di poter cambiare le cose e vedrete che le cambierete per davvero.

Mi chiedete io come ci sono riuscita? Ci sono riuscita senza odiare mai… Guardavo le persone cattive e pensavo che erano povere dentro. Mi facevano pena le loro anime condannate.

Vorrei arrivare al cuore delle persone malate, persone che soffrono, e dirgli che l’unica cosa che devono fare é lottare per loro stessi e soprattutto vorrei dirgli che devono amare. Amare é la chiave di tutto, anche se é difficile é l’unica via per cambiare il nostro domani, voglio parlare con i bambini, i ragazzi le persone che hanno sofferto l’abbandono di chi li ha portati al mondo, il disprezzo, non sentitevi sbagliati, perché voi siete vita, siete un dono, dovreste imparare a riconoscere in voi la differenza, non dovete scegliere mai il male, noi possiamo far diventare questo mondo un luogo migliore, possiamo trasmettere ai nostri figli, amici, il vero senso della vita.

Per questo vi prego, se state per perdere le speranze pensate che lí fuori c’è sempre qualcuno o qualcosa per cui vale la pena lottare. E la maggior parte delle volte quel qualcuno siete voi stessi.

Mi sento impotente quando vedo le violenze, le guerre, persone che perdono la vita a causa di altre persone che giurano di amarle. Annullare l’un l’altro, scomparire… l’amore non è questo. Quindi non credete a chi vi maltratta giurando di amarvi. Aprite gli occhi, la vostra mente, i vostri cuori e siate liberi.

Allontanate il male da voi e lottate sempre e comunque.

Commenti:

Condividi

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.