Speciale non significa avere i superpoteri.

Speciale non significa avere i superpoteri.
Speciale è chi ascolta il cuore.
Chi riconosce l’immenso nella semplicità.
Chi porta con umiltà le proprie idee
Chi cammina per il mondo prestando attenzione a non calpestare nessuno.
Chi si allontana da chi la ferisce senza fare del male.
Chi ti guarda e sorride senza un motivo
Chi sa stringere in un abbraccio il bene che prova.
Chi rimane umano in mezzo alla bestialità dell’essere umano.
Chi ha imparato a camminare da solo.
Chi quando vede tutto il buio inghiottire la sua vita, riesce a tirare fuori la luce della sua anima.
Chi non cerca di avere ragione, perché sa che è meglio la pace.
Chi sa dire ho sbagliato, scusami.
Chi ha l’umiltà di ammettere di essere in torto.
Chi è sincero e non incolpa gli altri per i propri sbagli.
Chi ti guarda dritto negli occhi e ti dice quello che deve dirti.
Si, il potere più potente che può avere un essere umano, quello che lo rende speciale, è la sua anima.
La bontà del suo cuore.
Chi porta con se l’amore è la persona più spaventosa per chi ne è privo.
#Lidilianny

Condividi

Related posts